MOTORI SERVOVENTILATI

 

I motori servoventilati sono dotati di ventilazione servoassistita ottenuta tramite una ventola supplementare montata posteriormente al motore elettrico, all’interno della calotta copriventola.

L’uso di tale accessorio è consigliato nei seguenti casi:

  1. Motori funzionanti sotto carico a basso numero di giri (6-8) poli;
  2. Motori alimentati da inverter a basse frequenze;
  3. Motori particolarmente sollecitati per i quali non è possibile determinare con certezza un ciclo termico.

La ventola supplementare è disponibile sia con motore monofase che trifase, alimentata direttamente dal motore o tramite una morsettiera separata.

 

DOWNLOAD DOCUMENTAZIONE

Caratteristiche tecniche e dimensionali